consulenza

DUVRI : è il documento che dovrà fornire le informazioni sui rischi specifici presenti nei luoghi di lavoro della sua azienda, cioè nel luogo in cui si troveranno ad operare i lavoratori dell’azienda appaltatrice e le misure da adottare per ridurli o eliminarli.

Il Documento unico per la valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI), in base a quanto prescritto dall’art. 26 del D. Lgs. 81/2008 “Testo Unico sulla Sicurezza e Salute nei luoghi di Lavoro”, deve essere redatto dal Datore di lavoro committente.

Il DUVRI ha lo scopo di eliminare o ridurre drasticamente i rischi determinati dalle interferenze tra i lavori delle differenti aziende coinvolte.

  • Stesura Documento di Valutazione dei Rischi Interferenziali (DUVRI).

Richiedi informazioni

DVR : è il documento all’interno del quale vengono analizzati e stimati i rischi che possono compromettere la salute o la sicurezza dei lavoratori nonché pianificati gli eventuali interventi necessari per garantire e rendere i luoghi di lavoro ambienti sicuri e salubri per tutti i lavoratori.

Le aziende devono compiere un’attenta valutazione dei rischi che possono causare danni alla salute o minacciare la sicurezza dei lavoratori.

Il datore di lavoro, secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 81 del 2008 “Testo Unico sulla Sicurezza e Salute nei luoghi di Lavoro”, è la persona incaricata ad individuare tutti i fattori di rischio presenti nella propria azienda. Vista la complessità delle materie e la specializzazione necessaria egli può anche avvalersi della collaborazione di un consulente esperto e qualificato.

La valutazione dei rischi viene effettuata dal Datore di Lavoro insieme ad altre importantissime figure aziendali: il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), il medico competente, se previsto, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).

  • Stesura Documento di Valutazione dei Rischi (DVR).

Richiedi informazioni